Post in evidenza

17° ED. PREMIO DI LETTERATURA PER RAGAZZI G. ARPINO

Un GRAZIE di cuore 💖alle giurie composte esclusivamente da bambini e ragazzi! Onoratissima di riceverlo da voi! Un abbraccio immenso e ...

lunedì 21 giugno 2010

"Piccolo Blu e Piccolo Giallo” di Leo Lionni.

Oggi vi voglio presentare un altro grande capolavoro formato tascabile per lettori piccoli e grandi:” Piccolo Blu e Piccolo Giallo ” di Leo Lionni, edito da Babalibri.
Piccolo Blu e Piccolo Giallo sono due amici “per la pelle”, anche se appartenenti l’uno al mondo del blu, l’altro al mondo del giallo. Un giorno però si abbracciano e diventano un identico colore: il verde!
Quando tornano dalle loro rispettive famiglie, però, non vengono riconosciuti e diventano così tristi, da diventare solo lacrime: blu e gialle.
Ritornati al loro colore naturale, si ripresentano a casa dei blu, che sono così felici di rivederli da abbracciarli fortissimo, ed abbracciano fortissimo anche piccolo giallo: ma così diventano tutti verdi!
Vanno quindi tutti a casa dei gialli a spiegare l’accaduto e, abbracciandosi di gioia, cambiano tutti colore, trasformandosi in verdi e giocando felici e contenti.
Siamo tutti diversi, ma siamo al contempo tutti uguali.
Pensate che questa storia è stata scritta nel 1959 ed è realizzata solo con semplici e poetiche macchie di colore che fanno riflettere
e racchiudono verità profonde.
Vi invito davvero a leggerlo e a farlo leggere a piccoli e grandi, ne vale la pena:)

Estate...


Estate

Ardono i seminati,

scricchiola il grano,

insetti azzurri cercano ombra,

toccano il fresco.

a sera

salgono mille stelle fresche

verso il cielo cupo.

Son lucciole vagabonde.

crepita senza bruciare

la notte dell'estate.

(P.Neruda)



Il mese di giugno

Filastrocca del mese di giugno,

il contadino ha la falce in pugno:

mentre falcia l'erba e il grano

un temporale spia lontano.

Gli scolaretti sui banchi di scuola

hanno perso la parola:

apre il maestro le pagelle

e scrive i voti nelle caselle...

"Signor maestro,per cortesia,

non scriva quel quattro sulla mia:

Quel cinque,poi,non ce lo metta

sennò ci perdo la bicicletta:

se non mi boccia, glielo prometto,

le lascio fare qualche giretto".

(G. Rodari)


VIA PINTEREST

Senzazione

Le sere blu d'estate,andrò per i sentieri

graffiato dagli steli, sfiorando l'erba nuova:

ne sentirò freschezza, assorto nel mistero.

Farò che sulla testa scoperta il vento piova.

Io non avrò pensieri, tacendo nel profondo:

ma l'infinito amore l'anima mia avrà colmato,

e me ne andrò lontano, lontano e vagabondo,

guardando la Natura, come un innamorato.

(A.Rimbaud)


Nuovo Progetto: Le Party-Ghirlande per Feste, Compleanni e Ricorrenze!



Nonostante l'estate sembri tardare, vi insegno un modo simpatico per rallegrare l'ambiente di una festa per piccoli o grandi:
della Party-Ghirlande molto semplici da fare, a bandierina, colorate o rotonde con la carta di giornale.

VIA PINTEREST

Per entrambi i progetti l'occorente è molto semplice: spago o filo, forbici e colla.

Per il primo, con le bandierine, scaricate i modelli che ho riportato qui sotto, stampate, passate il filo o lo spago e incollate.Una volta asciutte, tagliate via, la parte in più del quadrato, seguendo la forma del triangolo, in questo modo avrete 2 triangoli, da entrambi i lati perfettamente uguali.
Potete scaricare i modelli che ho creato qui:






VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
Per il secondo progetto invece, (fatto per ProjectWedding) potete ricalcare la forma di un cerchio, rovesciando un bicchiere e ricalcado la sua forma, sulla carta del giornale. Poi, dal centro fate una linea retta, un raggio, fino al bordo, solo 1.Tagliate ed iniziate a piegare a fisarmonica,poi incollate il bordo e passate il filo o lo spago. Vedrete è molto semplice, guardate le foto e buona creatività! :))





sabato 12 giugno 2010

Arrivano i Pirati! { Idee+ Regalo: l'invito e la mappa} per una festa da ricordare

COLLAGE VIA PINTEREST 

E' estate, la scuola è finita e in genere i bambini se non hanno la possibilità di andare ancora in vacanza iniziano ad annoiarsi e a diventare irrequieti...Quale miglior modo di indirizzare le loro esuberanti energie se non una festa?... La Festa dei Pirati!
Basta davvero poco: qualche cartone grande della spesa diventa una barca o serve a costruire delle spade, se poi avete anche una piccola piscina gonfiabile il gioco è fatto.
Vi ho postato alcune foto con simpatiche idee da copiare, sia fatte da me che postate da un'amica blogger americana: come apparecchiare, sistemare i tavoli, ecc.



VIA PINTEREST

VIA PINTEREST
Potete  disegnare con i bambini delle bende, con dei fazzoletti o salviette grandi delle bandane, un vecchio frigo da pic-nic, può diventare un forziere,ecc.ecc.

Potete anche oraganizzare una caccia al tesoro. C'è da sbizzarirsi. Io però, voglio aiutarvi, regalandovi l'invito e la mappa per la caccia al tesoro da personalizzare.
[Come sempre per scaricarli cliccate sulla parola download e poi salvate e stampate sul vostro pc.]


Download INVITO per la Festa dei Pirati

Download Mappa per la Caccia al Tesoro





venerdì 11 giugno 2010

Un Pizzico d'Ispirazione: Giugno




















ALL FROM WEHEARTIT.COM




Pillole di Saggezza: La Felicità



lunedì 7 giugno 2010

Nuovo Progetto { Impariamo a reciclare } = IL SALVADANAIO ECOLOGICO



Il 5 Giugno è stata la Giornata Mondiale dell'Ambiente. Credo non pensiamo mai abbastanza a quanto possiamo reciclare.
Così oggi, vi voglio insegnare un trucchetto per fare dei simpatici salvadanai con i vostri bimbi.
Avete presenti le confezioni tetrapack per il latte? Beh, non sapete quante cose si possono inventare da una semplice confezione per il latte, una volta lavata, stesa con i panni ;) e fatta asciugare.
Guardate le foto che ho postato qui sotto e
provate a fare questi simpatici salvadabai con i vostri figli.
Potete decorarli con della carta adesiva o semplicemente colorarli con dei pennarelli grossi o con qualsiasi altra cosa.




La stessa cosa vale per il vetro.
Ad esempio, io ho trovato dei simpatici tappi
nei vasi per le conserve di pomodoro e li ho "trasferiti" in altri contenitori di vetro piccoli
con il "collo" della stessa misura .
Li ho poi forati ma se non avete gli strumenti giusti ve lo sconsiglio, anche chiusi hanno un bel effetto.
Ecco i risultati.
Non mi resta che augurarvi, buona creatività e buon divertimento!





giovedì 3 giugno 2010

Leopoldina, mucca intrepida e birichina :)


Oggi voglio condividere con Voi, una delle mie filastrocche segnalata dal premio Andersen e condivisa anche con Filastrocche.it 
E' un invito al buonumore e raccontatela ai bimbi soprattutto a quelli che si scoraggiano facilmente!
Buona Lettura ;)







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...