Post in evidenza

VINCO IL 17° ED. PREMIO DI LETTERATURA PER RAGAZZI G. ARPINO

Un GRAZIE di cuore alle giurie composte esclusivamente da bambini e ragazzi! Onoratissima di riceverlo da voi! Un abbraccio immenso e mi...

domenica 3 novembre 2013

Esce:" Chiamarlo amore non si può "



Il 25 novembre, Giornata  Internazionale contro la violenza nei confronti delle donne, esce il libro "Chiamarlo amore non si può", il cui titolo richiama una famosa canzone di Edoardo Bennato che ha scritto la prefazione. Ecco un estratto del il mio racconto:" Marta libera tutti!"
Un'antologia, tante scrittrici insieme, tante voci diverse, per raccontare e parlare della violenza sulle donne ai ragazzi, per riflettere, prevenire, educare a una intelligenza del cuore e del rispetto.
In molte città italiane ci sarà una presentazione del libro proprio il 25 NOVEMBRE.
Tutti i proventi del libro saranno interamente devoluti alla onlus AIDOS per iniziative
a sostegno e tutela delle donne, dalle vittime di mutilazioni alle spose-bambine.


Dalla prefazione:" Cari ragazzi e care ragazze che vi affacciate al mondo dei grandi, questo libro è per voi. Perché impariate dai nostri errori, impariate che amore vuol dire rispetto e non sopraffazione, che amare vuol dire permettere all'altro/a di essere se stessi. Insomma l'amore non può essere egoista, altrimenti non lo si può chiamare amore.
23 scrittrici per ragazzi vi offrono questi racconti per aiutarvi a riflettere e a dialogare, perché non rimaniate in silenzio di fronte ai tremendi fatti di cronaca. Ma anche perchè sappiate reagire a ciò che può succedere intorno a voi, non solo quando si tratta di violenza fisica, ma anche di gesti e comportamenti che comunque feriscono profondamente.
Non è facile crescere, né diventare uomini né diventare donne, e noi adulti non vi stiamo offrendo dei grandi modelli. I messaggi proposti dai nostri media spesso denigrano il corpo e il ruolo di voi ragazze e così facendo offendono e confondono anche voi ragazzi. E tutto diventa più difficile se ai modelli dei media si sovrappongono quelli familiari, poi quelli educativi e ancora quelli delle diverse culture che vanno mescolandosi nella nostra società sempre più multiculturale ma ancora non interculturale.
Per tutti questi motivi contiamo sull'enorme importanza dell'educazione affettiva e sentimentale. E nell'educazione al genere, di cui tutti ci dobbiamo fare carico, come famiglia, come scuola, come società.
Ed è per questo motivo che consigliamo il nostro libro a tutti."

Titolo: Chiamarlo amore non si può
 ISBN: 9788889684672
 Formato: Brossura
 Pagine:184 
 Età: 15 +
 Prezzo: € 12,00
 Booktrailer

Ecco il calendario con le città che presenteranno il libro:
Clicca per ingrandire





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...